Ultim'ora

Nuovo anno scolastico, l’augurio del sindaco di Celano agli studenti

Il sindaco di Celano Settimio Santilli, a nome di tutta l’amministrazione comunale, rivolge agli studenti della città un messaggio augurale in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico. “La riapertura delle scuole è un evento che coinvolge tutti gli studenti: vale per i bambini delle scuole elementari al loro primo anno di scuola, come per i ragazzi della scuola di primo grado che cominciano a delineare il loro futuro, sino agli studenti delle superiori che affrontano una fase cruciale della loro formazione civile. Ciascuna di queste tappe contribuisce a definire il futuro di Celano e a formare i cittadini del domani.

L’impegno che voi profonderete servirà non soltanto a voi, ma contribuirà a migliorare l’intera comunità. Oggi la società esige impegno e preparazione per l’accesso ad un mercato del lavoro che si è fatto sempre più globale e concorrenziale. La scuola deve essere uno strumento per crescere sia sul piano delle competenze e dei valori che come palestra di vita, cominciando dalle cose più semplici: pulizia delle strutture, rispetto, mantenimento e cura degli arredi, lotta ad ogni forma di bullismo e di vandalismo. Piccoli gesti dai quali può nascere una città migliore e moderna, con un più alto senso civico.

L’impegno comune di tutti, istituzioni, genitori, docenti e studenti rappresentano la formula per trascorrere un anno scolastico proficuo e sereno. A garanzia di ciò, anche quest’anno,  l’amministrazione ha destinato alla scuola  risorse significative, affinché gli edifici scolastici siano dotati di tutte le infrastrutture necessarie in termini di sicurezza e di moderni metodi di apprendimento. Rivolgo un augurio di buon lavoro non solo agli studenti e alle famiglie, ma anche ai docenti, ai dirigenti scolastici e a tutto il personale della scuola che opera ogni giorno con dedizione. A loro va la mia assicurazione che il comune di Celano non farà mancare il suo sostegno e la sua attenzione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top