Abruzzo

Nuovi fondi per il credito agrario

Il consiglio regionale ha approvato lo stanziamento di 750 mila euro per “Interventi per il credito agrario agevolato”. Le risorse finanziarie permetteranno di evitare il rientro al 31 dicembre dei prestiti concessi ad oltre 1000 aziende agricole. Le aziende avranno nuovamente la possibilità di rinnovare i prestiti con il sistema creditizio per far fronte alle attività del settore agricolo. La cosiddetta “cambiale agraria” è un’agevolazione creditizia ormai indispensabile che movimenta oltre 70 milioni di euro ogni anno, senza la quale l’intero comparto avrebbe rischiato una grave crisi finanziaria.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top