Cronaca e Giudiziaria

“Notti della Transumanza” e “Tratturo Magno”, un cammino tra natura e storia

foto143E’ partita stamane, martedì 29 settembre, la IX edizione del “Tratturo Magno”, manifestazione patrocinata dal Senato della Repubblica ed organizzata da Tracturo 3000, per ripercorrere a piedi l’antico tracciato di 244 km del Tratturo Magno (il principale dei cinque Regi Tratturi che uniscono Abruzzo, Molise e Puglia). L’associazione Salviamo la Piana ha organizzato per oggi e domani, insieme alle amministrazioni, alle associazioni e alle pro loco dei comuni del Tratturo, due “Notti della Transumanza”. Oggi, presso l’area archeologica di Peltuinum (Prata d’Ansidonia), si svolgerà una fiaccolata alla luna accompagnata dalla musica popolare dei DisCanto. Domani, presso l’Ostello sul Tratturo a Civitaretenga (Navelli), sarà la volta dei Pifferai d’Abruzzo, che renderanno magica la seconda notte della Transumanza.

Le “Notti della Transumanza” sono organizzate dalle associazioni SalviAmo la Piana, Scherza col Cuoco, Cinturelli, le Vie dello Zafferano, Capestrano Giovani, Fondazione Sarra, Claudia Nova, la Cooperativa dello Zafferano, Collepietro&Friends, la Cooperativa Il Bosso, dalle pro loco di Poggio Picenze, San Demetrio, Barisciano, Prata D’Ansidonia, San Pio delle Camere, Navelli. Il GAL Gran Sasso Velino sostiene l’iniziativa nell’ambito del progetto “Vie e Civiltà della Transumanza Patrimonio dell’Umanità”. Sono inoltre in procinto di realizzazione le guide cartacee e digitali che consentiranno ad appassionati di cammini a piedi, in bici e a cavallo di accedere a tutte le informazioni sugli itinerari.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top