Attualità

Notte bianca Avezzano, volontari alle prese con l’Amatriciana Solidale

La “Notte Bianca” si fa solidale a sostegno delle popolazioni colpite dal terribile sisma del 24 agosto. L’amministrazione comunale, con in testa l’assessore Fabrizio Amatilli, in sinergia con le associazioni del territorio, i volontari di Antrosano, Magliano de’ Marsi e Villa San Sebastiano Nuova, e i supporter dell’Avezzano Calcio, ha organizzato, nell’ambito della “Notte Bianca” in programma per la serata di oggi, l’Amatriciana Solidale.
I volontari cucineranno il piatto simbolo della città di Amatrice, che sarà poi distribuito nei tre punti allestiti in piazza Risorgimento e in piazza della Repubblica. Ogni piatto di pasta costerà 5 euro e il ricavato sarà interamente devoluto alle popolazioni terremotate. Ogni cittadino potrà inoltre effettuare donazioni di qualunque importo, conferendole nei contenitori appositamente predisposti presso i 6 palchi allestiti nella zona centrale della città.
Numerosi i volontari e gli esercizi commerciali che hanno risposto prontamente all’appello per la realizzazione dell’amatriciana solidale: l’ingrediente fondamentale della ricetta, in questo caso, si conferma essere il grande cuore dei cittadini avezzanesi e marsicani. Tutti sono invitati a partecipare.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top