Giudiziaria

Noto primario azzannato da un cane

Scende dall’auto per soccorrere un cane che gli aveva attraversato la strada e viene azzannato a una gamba. E’ successo al dottor Franco Cardilli, responsabile dell’Obi (Osservazione breve intensiva) del pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano

Il medico stava percorrendo in macchina la strada che costeggia la zona di Santa Lucia quando improvvisamente un cane gli ha attraversato la strada. Dal momento che per evitarlo aveva frenato bruscamente ha voluto poi assicurarsi che l’animale non fosse rimasto ferito.

Il randagio, però, non appena si è trovato Cardilli davanti, lo ha attaccato mordendolo a una gamba. Il medico ha cercato di scacciarlo e si è subito divincolato per evitare che il cane potesse azzannarlo di nuovo ma è comunque rimasto ferito ad una gamba poi medicata nella propria abitazione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top