Giudiziaria

Non gli piace la diagnosi… Pronto Soccorso messo sottosopra

E’ accaduto ieri mattina ad Avezzano dove un uomo di 42 anni di Trasacco, probabilmente sfinito per un perdurante mal di testa, ha deciso di attentare anche alle teste altrui ed ha messo sottosopra l’intero pronto soccorso, tanto che la struttura è rimasta chiusa per circa mezz’ora per riportare un pò di ordine dopo il passaggio del ciclone trasaccano, che ha persino lanciato un computer contro gli infermieri…

1 Comment

1 Comment

  1. Piera Sabini

    Piera Sabini

    26 settembre 2014 at 11:26

    prima di scrivere cavolate verificate bene di come sono andati i fatti, il pronto,soccorso non è che sia tanto un santo, almeno mettessero persone competenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top