Politica

Noi Liberamente Celano: costituito Comitato per il No in vista del referendum


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Nella sala consiliare del comune di Celano ieri, 2 agosto, si è costituito il Comitato per il No in vista del referendum costituzionale in agenda per il prossimo autunno. A raccogliere l’appello di Noi Liberamente, associazione civica che favorisce la cittadinanza attiva, sono state diverse forze cittadine: Forza Italia, Noi con Salvini. Fratelli d’Italia non ha potuto partecipare per improvvisi impegni del coordinatore Rocchesini. La novità nel panorama politico marsicano celanese e marsicano l’annuncia Antonio del Corvo: “Il centrodestra anche nella Marsica avrà un nuovo soggetto politico, vale a dire Rivolta l’Italia, un riferimento e crogiolo di idee e iniziative per un Centro Destra a cui tanti italiani hanno legato e legano tuttora la grande speranza di realizzare una vera rivoluzione contro l’oppressione fiscale, giudiziaria e burocratica”. Nel corso dell’incontro il comitato promotore per il No al referendum ha spiegato le ragioni della propria posizione interagendo con i cittadini presenti in sala. Sono state presentate alcune iniziative (convegni, incontri con esponenti del mondo accademico e politico nazionale) in programma nei mesi di settembre e ottobre.

“Forza Italia è per il No e questo incontro organizzato da Noi Liberamente è stato proficuo per creare sinergie in vista dell’obiettivo finale. Nei prossimi giorni il partito si confronterà nel proprio interno proponendo una serie di dibattitti sull’argomento – ha spiegato Adelio Di Loreto, coordinatore cittadino di Forza Italia. L’avvocato Andrea Rosa, coordinatore di Noi Con Salvini ha espresso apprezzamenti per l’iniziativa specificando che “nei prossimi giorni riferirò al partito dell’incontro e prenderemo gli opportuni accorgimenti per far valere la nostra voce su questo importante quesito referendario”. Sono state presentate inoltre le campagne “C’è chi dice NO” ideate dall’associazione, “La prima è quella di creare un comitato cittadino per il No al referendum, l’altra è in rampa di lancio ed è quella di costituire, a livello marsicano, un Comitato per dire No al pericoloso progetto di Toto di traforare le nostre montagne. Su quest’ultimo tema una serie di iniziative partiranno alla fine dell’estate – fanno sapere dall’associazione Noi Liberamente.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top