Cronaca e Giudiziaria

Neve e ritardi, fatto vero o strumentalizzato? Polemiche all’istituto Majorana

Si sono svegliati con due sorprese ieri gli studenti dell’I.I.S. Ettore Majorana di Avezzano: la coltre di neve che ha imbiancato la Marsica e i cancelli del loro istituto serrati. Già perché arrivati a destinazione in ritardo a causa dei disagi dovuti alle condizioni stradali hanno trovato il portone della scuola chiuso. Rimasti al freddo, gli studenti hanno subito denunciato il fatto postando le foto sui social network e facendo così rimbalzare la notizia fino al sito nazionale Scuolazoo.com. Al centro della polemica è finita la dirigente Anna Amanzi, ma il regolamento varato dalla preside parla chiaro: niente ritardi e cancelli chiusi dopo le 8.20. La Amanzi respinge, infatti, ogni accusa parlando di alunni che strumentalizzano ogni occasione per evadere la frequenza scolastica come avrebbe fatto ieri mattina, dichiara la preside, un gruppo di studenti i quali, al suono della campanella e insensibile ai ripetuti inviti dei docenti, dei collaboratori scolastici e del vicepreside, sono rimasti nel cortile. Tutti gli studenti che, seppur giunti i ritardo a causa dei mezzi di trasporto, avrebbero espresso l’intenzione di entrare a scuola sono stati accolti, assicura infine la dirigente.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top