Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Nel giorno dedicato alla donna la Commissione Pari Opportunità premia gli studenti marsicani


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Ha scelto due date significative la Commissione Pari Opportunità del Comune di Avezzano per portare a compimento un progetto volto alla sensibilizzazione delle giovani generazioni sull’attualissima piaga della violenza sulle donne: il 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, e l’8 marzo, festa della donna.

Raccogliendo, infatti, l’invito della Commissione presieduta da Iride Cosimati, lo scorso novembre numerose classi dei maggiori istituti marsicani (fra loro l’Istituto Tecnico Economico “Galilei”, il Liceo Classico Artistico “Torlonia- Bellisario”, il Liceo Sociale “Croce”, l’Istituto Tecnico per l’Agricoltura “Serpieri” e l’Istituto Tecnico per il Turismo “Argoli” di Tagliacozzo) si erano ritrovate al Teatro dei Marsi per assistere alla visione di “Precious”, il film di Daniels Lee incentrato sulla violenza di genere su cui i ragazzi furono chiamati ad esprimere il proprio personale punto di vita. Dopo aver opportunamente vagliato tutti gli elaborati, la Commissione -formata da Iride Cosimati (presidente), Anna Maria Contestabile (vicepresidente), Maria Tempesta (vicepresidente), Adele Fiaschetti, Sonia Sorgi, Gabriella Dell’Olio, Alessandra Cerone, Franca Sanità e Teresa Maceroni (segretaria)- ha decretato i nomi dei quattro ragazzi vincitori che sono stati pubblicamente premiati ieri, nella sala consiliare del Comune di Avezzano, nell’ambito di una cerimonia che ha visto ampi spazi di riflessione affidati tanto alla lettera di Adele Fiaschetti sulle tappe salienti del percorso della donna nella storia quanto alla proiezione di slide recanti i pensieri delle componenti dell’organismo e agli interventi del pubblico presente.

«Avremmo voluto premiare tutti perché tutti avete espresso concetti importanti» ha detto la presidente Cosimati. «Il film ha posto in voi degli interrogativi ed era proprio questo lo scopo. Nei vostri elaborati avete rilevato un aumento di denunce da parte delle donne ma avete sottolineato anche l’aspetto negativo legato al problema: la lentezza della giustizia. Tutto ciò sta a significare che avete captato l’essenza vera di una problematica che può essere racchiusa nella frase di uno di voi: “un uomo che compie atti del genere non è degno di essere chiamato tale”».

Quasi a voler accogliere l’invito di una studentessa che ha proposto di limitare il consumismo legato alla ricorrenza dell’8 marzo per riscoprirne il vero valore, ieri sui banchi dell’aula consiliare c’era un solo ramoscello di mimosa simbolicamente donato dal sindaco Di Pangrazio alla dottoressa Cosimati per tutte le donne marsicane. «Ringrazio la Commissione per il suo impegno e la sua sensibilità» ha continuato il primo cittadino. «Oggi il 40% delle amministrazioni è donna e ciò denota un valore che non è una riserva perché le donne hanno mostrato caparbietà e capacità ricoprendo ruoli importanti. Di fronte a questo, però, molti uomini hanno un atteggiamento di violenza che non è più possibile tollerare».

Ed arriviamo così alla premiazione. Ad aggiudicarsi una scheda telefonica Tim dell’importo di 20 euro sono stati Sara Recina (Istituto Tecnico Economico “Galilei”), Gaia Cirone (Istituto Tecnico Economico “Galilei”), Giovanni Mariani (Istituto Tecnico per il Turismo “Argoli”) e Sara Fraschetti (Istituto Tecnico per l’Agricoltura “Serpieri”); a tutti gli istituti partecipanti all’iniziativa è stata, inoltre, rilasciata una targa a memoria di un evento che l’organismo, visto il successo, si augura di poter riproporre in futuro.

Tra i progetti di imminente attuazione da parte della Commissione c’è, invece, l’adesione alla “Carta Nazionale per le Pari Opportunità” che prevede la promozione delle pari opportunità, senza distinzione alcuna, nel mondo dell’imprenditoria e del lavoro tanto pubblico quanto privato, una proposta avanzata con successo all’amministrazione comunale e per la quale è attualmente in fase di approvazione l’atto di adesione. Il sindaco Di Pangrazio, da parte sua, ha inoltre ribadito ieri l’appoggio alle iniziative future che la commissione vorrà promuovere.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top