Altri articoli

Nel deserto marsicano, inizia a cedere anche la Hydro

Brutte notizie per il mondo del lavoro marsicano arrivano anche dalla Hydro di Aielli dove la metà dei dipendenti già in cassa integrazione è ormai a rischio licenziamento. Mobilità per 10 dei 20 dipendenti mentre in quattro hanno accettato di lasciare con un incentivo economico.

Per gli altri sedici ora va cercato un accordo al tavolo. La proprietà aveva già fatto sapere alle parti sociali e ai lavoratori che, a causa del calo di commesse, sarebbero stati costretti a rivedere l’organico e fra tira e molla sembra che il giorno ferale sia purtroppo arrivato.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top