Giudiziaria

Ncc irregolare, Tar Abruzzo e Consiglio di Stato revocano la licenza

Aveva richiesto licenza di noleggio con conducente (ncc) al Comune di Cerchio, ma dopo un primo periodo di servizio esercitato a favore dei cittadini marsicani, ha spostato la propria attività a Roma e precisamente all’aeroporto di Fiumicino. Il titolare della licenza, un imprenditore romano, si è visto così revocare le licenze dietro provvedimento amministrativo del Tar Abruzzo grazie anche agli avvocati Franco Paolini e Guido Ponziani che hanno prestato assistenza legale al Comune di Cerchio. A nulla è valso il suo ricorso al Consiglio di Stato che ha invece confermato il provvedimento del Tar.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top