Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Italia

Muore dopo aggressione: anche 16enne denunciato è in Tunisia


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Anche il sedicenne denunciato per favoreggiamento personale e parente di Hamza Hamrouni, il killer di 27 anni del cameriere bengalese Zakir Hossain, morto per il pugno sferratogli durante un’aggressione senza motivo in pieno centro a Pisa domenica notte, si è rifugiato in Tunisia.

La notizia riportata stamani da alcuni quotidiani è stata confermata in ambienti investigativi. Il giovane è partito martedì scorso da Malpensa insieme ad Hamrouni con un volo diretto a Tunisi quando si era già diffusa la notizia che Hossain era morto. Per ora tuttavia il sedicenne non è considerato un fuggitivo, ma soltanto irreperibile in quanto la procura non sembra intenzionata a chiederne l’arresto, misura cautelare che invece è già stata presentata al Gip per il parente ventisettenne.

A quel punto se il giudice delle indagini preliminari accogliesse la richiesta degli inquirenti Hamrouni sarebbe da considerarsi un latitante.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top