Cultura

Mostra d’arte contemporanea al Castello Piccolomini di Celano

Celano – Il Polo Museale dell’Abruzzo in collaborazione con Alviani ArtSpace, centro di ricerca e sperimentazione sul contemporaneo, propone la mostra 20 40 60 80 presso il Castello Piccolomini di Celano che sarà inaugurata venerdì 27 luglio alle ore 18.00. Alla vernice parteciperanno i quattro artisti, le curatrici della mostra Lucia Arbace e Lucia Zappacosta, il Sindaco di Celano ing. Settimio Santilli e la Dirigente Scolastica del Liceo Torlonia-Bellisario di Avezzano Prof.ssa Annamaria Fracassi. La mostra si potrà visitare fino al 13 ottobre, in occasione della giornata del contemporaneo, evento nazionale organizzato da Amaci.

 

L’esposizione d’arte contemporanea vuole creare l’occasione per un confronto tra quattro generazioni di artisti abruzzesi: la giovane ventenne Alice Pilusi (1997), lo sperimentatore quarantenne Gaetano de Crecchio (1978), il pittore sessantenne Franco Sinisi (1959) ed infine il maturo ottantenne Sebastiano A. De Laurentiis (1938). Gli artisti presentano in questa mostra delle opere che sono figlie della propria generazione: elaborano valori specifici, credenze, convinzioni, cultura, filosofia di vita, capacità e competenze a seconda del periodo storico-sociale e tecnologico che hanno respirato e che hanno vissuto negli anni della crescita giovanile.

 

Gli artisti sono quattro, come quattro sono le torri del Castello di Celano, che li ospita, quattro sono i punti cardinali, le stagioni, le età della vita, l’unione dei contrari, quattro punti bastano per costruire il più semplice dei solidi geometrici ed inoltre, secondo le cosmologie tradizionali, ogni cosa nel mondo sensibile è formata da una mescolanza in diverse proporzioni di 4 elementi – Terra, Acqua, Fuoco, Vento, ed ognuno dei quattro artisti presenti in mostra può essere gemellato con uno di questi elementi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top