Cultura

Mostra ad Avezzano: “L’emancipazione femminile vista attraverso le Olimpiadi”

Di fronte a numerosi studenti marsicani delle scuole superiori e medie, al castello Orsini di Avezzano è stata inaugurata e resterà aperta per una settimana fino a domenica 25 ottobre la mostra del Panathlon Club dal titolo “L’emancipazione femminile vista attraverso i Giochi Olimpici”. Sono esposti oltre 60 pannelli fotografici sulle vicende delle donne che hanno partecipato alle Olimpiadi moderne, per evidenziarne la forza emotiva e la costanza con cui sono scese in campo per emergere dal loro isolamento. “La mostra è un invito ad avviare progetti didattici – ha dichiarato Pierluigi Palmieri, governatore dell’Area7 Lazio Abruzzo Molise del Panathlon International – perché costituisce un’occasione di riflessione per gli studenti del territorio, per i quali saranno a disposizione i docenti che hanno aderito al progetto del Distretto Italia del Panathlon International ‘La scuola incontra lo sport’”.

La mostra ha toccato quasi tutte le regioni d’Italia, e dal 16 novembre sarà a Bruxelles ospite della Commissione europea. Per la tappa di Avezzano hanno dato il patrocinio la regione Abruzzo, il Coni regionale, i comuni di Avezzano e di San Benedetto dei Marsi. È stata avviata un’attività in rete tra l’Istituto Comprensivo “Fontamara” con la Scuola Media di San Benedetto ed il liceo scientifico “Pollione” di Avezzano, che saranno supportate dal Panathon Club Senior e Junior di Avezzano, dalle Cattedre di Metodi e didattiche delle attività motorie, sportive e di Pedagogia sociale dell’Università Lumsa di Roma, dal Consiglio di Area Didattica (Cad) di Scienze Motorie dell’Università di L’Aquila.

Hanno dato adesione al progetto anche gli Istituti Comprensivi “Corradini- Pomilio”, “Collodi Marini” e “Vivenza “di Avezzano ed il “Tommaso da Celano” di Celano. Dopo l’intervento introduttivo di Pierluigi Palmieri, sono intervenuti l’assessore allo sport e alla cultura Fabrizio Amatilli, il presidente del Coni regionale Imbastaro, le dirigenti scolastiche Novelli e Gigli, Giulia Vinciguerra (UnivAQ), Raniero Regni (Università Lumsa Roma), Carmela Lolli (I.C. “Fontamara” Pescina).

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top