Italia

Mose: Regione Veneto reintegra Fasiol e Artico

La Giunta regionale del Veneto, in seguito alle ordinanze di scarcerazione dell’ingegner Giuseppe Fasiol e di Giovanni Artico, coinvolti nell’inchiesta sul Mose, ha provveduto al reintegro dei due dipendenti sospesi. Lo ha reso noto il presidente, Luca Zaia, spiegando però che «non saranno reintegrati nelle posizioni precedenti in attesa delle motivazioni del gup». «Il provvedimento di sospensione – ha osservato – è stato annullato, ma tornano semplicemente a disposizione dell’ufficio personale, con cui i loro avvocati si confronteranno per la posizione che verranno ora ad occupare».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top