Giudiziaria

Morte Susanna, la madre è ancora in rianimazione

Una bimba di 12 anni e’ stata travolta ed uccisa nel pomeriggio di ieri da un’auto, mentre la mamma di 38 anni la stringeva per la mano. L’incidente si e’ verificato lungo la Statale 17, in prossimita’ della popolosa frazione di San Gregorio, zona est dell’Aquila. La bimba si chiamava Susanna Ciccarelli, mentre la la madre, Rosa Seritti di Avezzano, trasportata dall’elicottero del 118 all’ospedale San Salvatore dell’Aquila, e’ stata ricoverata in rianimazione. Ad investire la bimba e sua madre e’ stato un uomo di 76 anni, a bordo di una Yaris che procedeva in direzione Pescara. L’anziano si e’ subito fermato a prestare soccorso, nonostante sotto choc. La piccola avrebbe compiuto 12 anni il 19 novembre prossimo. Madre e figlia erano appena scese dall’autobus quando sono state travolte lungo la piazzola di sosta della statale 17, a pochi metri dal campo di calcio di San Gregorio. La bimba era diretta alla casa famiglia delle suore di San Gregorio assieme alla madre che tuttora lotta fra la vita e la morte.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top