Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giudiziaria

Morte Eolo Serafini, arriva l’assoluzione per i tre medici rinviati a giudizio


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Loreto Scipioni, Luigi Tibaldi e Agnese Mosca, difesi rispettivamente dagli avvocati Restaino, De Amicis e Leonardo Casciere sono stati assolti con formula piena per non aver commesso il fatto dall’accusa di omicidio colposo. L’episodio per cui erano stati rinviati a giudizio risale al 2009 quando Eolo Serafini spirò dopo un’operazione di laparoscopia degenerata in peritonite, effettuata presso l’ospedale di Avezzano. In conseguenza di questo episodio i familiari della vittima avevano denunciato l’equipe che si era occupata di condurre l’operazione. Ieri, infine, presso il tribunale di Campobasso, è arrivata l’assoluzione. L’accusa aveva chiesto tre anni.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top