Altri articoli

Morgante: “Intesa tra consiglieri per dire NO all’impianto di compostaggio di Massa”

Una bocciatura a tutto tondo quella che aleggia sopra l’ipotetica centrale di Massa d’Albe. E ora una sinergia tra amministratori locali e regionali rafforza ulteriormente il fronte del “No!” al progetto, a tutela dell’ambiente.

Antonio Morgante, assessore comunale di Magliano de’ Marsi accoglie positivamente l’iniziativa del consigliere regionale Emilio Iampieri, pronto ad un “focus” con tutti gli amministratori regionali e locali, per fare luce sulla complicata questione.

«L’iniziativa del consigliere regionale Emilio Iampieri e quella, ventilata, degli altri consiglieri del territorio marsicano per affrontare la scellerata ipotesi di costruzione dell’impianto di compostaggio nel comune di Massa d’Albe è un segnale giusto nella giusta direzione.

Come assessore all’ambiente del Comune di Magliano, ho personalmente insistito affinché anche i consiglieri del territorio ponessero nelle forme e con le modalità più appropriate il problema ambientale e paesaggistico che investirebbe il nostro territorio qualora l’iniziativa privata dell’impianto avesse tutte le autorizzazioni necessarie.

Come amministratori del circondario interessati all’argomento, è qualche settimana che stiamo portando avanti una battaglia su più fronti: da quello politico a quello giuridico, da quello di sensibilizzazione delle popolazioni a quello di esercitare una costante e forte pressione nei confronti del sindaco di Massa d’Albe.

Avere, finalmente, a fianco anche i legislatori regionali rende l’operazione di contrasto ancora più forte».

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top