Cronaca e Giudiziaria

Morandi canta nel carcere di Avezzano per i detenuti

Ha regalato alcune canzoni del suo repertorio ai detenuti per augurare un sereno Natale. In questo modo Gianni Morandi ha trascorso alcune ore nel carcere di San Nicola dove in compagnia dei detenuti, accompagnato con una chitarra, ha cantato i suoi più grandi successi come “C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stone”. Morandi è stato accolto nella struttura dal direttore dell’istituto Mario Giuseppe Silla, che lo ha accompagnato nella chiesa situata all’interno del penitenziario dove ad attenderlo c’erano i detenuti e Suor Benigna Raiola che da oltre venti anni si occupa di loro. All’incontro ha partecipato anche il sindaco della città, Giovanni Di Pangrazio. Per finire, Morandi ha fatto visita anche ai ragazzi del centro diurno per disabili di Avezzano, gestito dall’associazione “Help Handicap”, postandolo sulla sua pagina di facebook.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top