Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Montelisciani (Sel): “Portiamo in Regione la tutela del diritto alla salute dei cittadini”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

L’annosa questione del Pronto soccorso dell’Ospedale Umberto I di Tagliacozzo sotto la lente d’ingrandimento nell’Assemblea regionale di Sinistra ecologia libertà dell’Abruzzo, svoltasi lo scorso 15 dicembre a L’Aquila.
Vincenzo Montelisciani, membro della Segreteria regionale del partito e consigliere d’opposizione al Comune di Tagliacozzo, ha relazionato sul tema della sanità e in particolare sui provvedimenti della Asl Avezzano-L’Aquila-Sulmona, che prevedono il declassamento del Pronto soccorso di Tagliacozzo a “punto di primo intervento”.
Ma facciamo un breve riepilogo di quanto accaduto intorno all’Ospedale del centro marsicano. Da anni, i cittadini di Tagliacozzo, attraverso un Comitato pro Ospedale, si battono per un Pronto soccorso che abbia la piena funzionalità, vale a dire h24, con impiego di attrezzature tecnologiche e la possibilità di effettuare analisi, diagnosi e la cosiddetta “Osservazione breve” dei pazienti. Da subito il Comitato cittadino, attraverso un pool di avvocati, ha cercato di difendere l’Ospedale Umberto dai tentativi di depotenziamento, “giustificati da esigenze di spending review”, per ridurre la struttura a un cosiddetto “piccolo ospedale”. E anche quando la lotta, a difesa della struttura, metteva, ad esempio, a segno l’aggiunta nel Pronto soccorso di ulteriori 4 posti letto, (per effettuare analisi, diagnosi e la cosiddetta Osservazione breve dei pazienti), si penalizzava il presidio con la mancanza di personale medico, infermieristico e attrezzature diagnostiche.

Torniamo, quindi, all’importante incontro di lunedì scorso in Regione.
Montelisciani ha, pertanto, stigmatizzato l’inerzia dell’assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci (Pd) e i provvedimenti del manager della Asl Giancarlo Silveri, contro cui il Comitato pro Ospedale di Tagliacozzo ha intentato un ricorso (con il sostegno del Comune), che verrà discusso mercoledì davanti al Tar Abruzzo.
«Sinistra ecologia libertà – ha sottolineato Montelisciani – si è sempre contraddistinta per la forza e la coerenza, che ha profuso nella lotta in difesa del diritto alla salute. Qui non si tratta di una battaglia di campanile, ma della salvaguardia dell’idea di sanità, scritta nella Costituzione, come servizio pubblico e universale. Attaccare il pronto soccorso significa colpire presidi fondamentali e strategici per la salute e la sicurezza di interi territori.
Questo vale, ancora di più, per le aree interne e di montagna, che già scontano un deficit di partenza nell’organizzazione della loro rete ospedaliera, soprattutto in considerazione della difficile conformazione dei territori e che non possono essere ulteriormente sacrificate».
Sel dimostra, anche su questo tema, che una forza di sinistra può rimanere coerente con i propri principi, anche quando assume responsabilità di Governo, non solo dall’opposizione (quando è indubbiamente più facile).
«Sono sicuro – prosegue il consigliere – che sapremo corrispondere alle esigenze dei cittadini, così come sta egregiamente facendo il nostro assessore Mario Mazzoca nei settori di sua competenza».
Consenso unanime del partito regionale (che già aveva parlato in questi termini nel suo programma elettorale) e dello stesso assessore sulla posizione di Montelisciani.
Sinistra ecologia libertà Abruzzo, con un comunicato stampa di ieri, ribadisce quindi la «ferma condanna verso gli atti manageriali che si stanno abbattendo sulle strutture sanitarie dei diversi territori e chiede un deciso intervento politico in grado di reindirizzare l’azione della Regione e di modificare i provvedimenti manageriali in materia di sanità, spesso ispirati più a criteri aziendalistici e ragionieristici, che non all’effettiva tutela del diritto alla salute».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top