Attualità

“Miss Lilt L’Aquila”: torna il concorso ‘rosa’ della prevenzione

Riparte la macchina della salute con la seconda edizione del concorso di bellezza “Miss Lilt L’Aquila”. Si tratta del primo concorso di bellezza in assoluto, che pone al centro della sua realizzazione un’attenzione più sana e maggiormente sanitaria verso il corpo della donna, reso possibile grazie ad un team di attori della prevenzione davvero eccezionale. Il concorso, bandito dalla Lega italiana per la Lotta contro i Tumori, ha lo scopo di rinverdire ancora di più il messaggio senza tempo e salva vita della prevenzione dei tumori. Screening periodici sanitari, autopalpazione oculata delle mammelle e cadenziali visite di controllo, permetterebbero, infatti, alla donna di qualsiasi età, di farsi scudo di uno spettro completo e monitorato della sua personale salute fisica, in modo tale da mantenerla sana e bella per lungo tempo.

Il medico chirurgo e senologo Antonio Addari, presidente della Lilt provinciale, aiutato in quest’impresa dal fotografo abruzzese Antonio Oddi, incoronerà per l’estate 2016 la nuova “Miss Lilt L’Aquila”: la prima reginetta di bellezza che avrà il compito mediativo di divulgare, attraverso la sua persona e la fascia di bellezza conquistata, il messaggio dell’importanza di gridare ‘Stop’ ad una malattia invisibile ma assai offensiva per il corpo umano e per la sua psiche. Le iscrizioni al concorso di bellezza sono gratuite. La prima classificata riceverà la corona ed un girocollo di perle, come dono eterno e simbolo dell rinascita della donna, offerto da una gioielleria locale, che diverrà partner ufficiale del primo concorso di bellezza sociale. Le prime due miss che si aggiudicheranno, rispettivamente il primo ed il secondo posto, invece, riceveranno in premio un biglietto per una crociera settimanale.

La Lega per la Lotta contro i Tumori di L’Aquila si appoggia, in questa sua scalata rivoluzionaria sociale, alla presenza di due ambulatori sanitari dedicati, per l’appunto, alla lotta al morbo tumorale, siti, rispettivamente, lungo via America 11 ad Avezzano e lungo via Antica Arischia 12 a L’Aquila. Gli ambulatori sono aperti tutti i giorni per dare a donne e uomini la possibilità concreta di arginare l’avanzata tumorale grazie ad un percorso lungimirante e tutelativo.

 

 

 

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top