Abruzzo

Minori stranieri: accolto odg Blundo (M5s) per accoglienza

“E’ stato accolto l’ordine del giorno, da me presentato, che impegna il Governo a promuovere ed incentivare modalita’ di accoglienza di tipo familiare per i minori stranieri non accompagnati, sulla base dei fondi previsti nel Decreto n.119 sul quale e’ stata posta l’ennesima fiducia”. A dichiararlo e’ la Cittadina al Senato Enza Blundo a margine dell’esame in Commissione del Decreto riguardante “disposizioni urgenti per il riconoscimento della protezione internazionale, alla presenza del Vice Ministro Bubbico”. “L’Esecutivo – continua la Cittadina – si e’ anche impegnato a predisporre su tutto il territorio nazionale, presso le amministrazioni locali e i relativi servizi sociali, azioni di sensibilizzazione all’affido familiare, nonche’ a favorire progetti individuali di ricongiungimento familiare con parenti nel territorio di un altro Stato membro dell’Unione Europea, come previsto dal Regolamento (UE) 604/2013”. “Si tratta di un’altra grande vittoria del M5S e di un importante risultato dal quale occorre ripartire con maggiore convinzione, nel prediligere un maggior coinvolgimento delle famiglie nell’accoglienza dei minori non accompagnati, per assicurare loro adeguate cure e l’affetto che solo una vero nucleo familiare puo’ garantire, come previsto anche nel progetto Family to Family presentato a Lampedusa. Si evita in tal modo il dannoso isolamento che si verifica per molti mesi nelle strutture d’accoglienza, a causa delle lungaggini burocratiche che precedono l’assegnazione al tutore, senza il quale i minori non possono neppure uscire e partecipare ad eventi culturali sul territorio”, conclude Blundo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top