Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Il Ministro De Vincenti ad Avezzano: “Territorio in crescita e con delle forti potenzialità”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Avezzano – Si è svolto ieri, nella sala convegni del Centro Culturale ex scuola Montessori, un incontro per fare il punto sulle strategie di sviluppo del territorio. Hanno partecipato: il Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, e  il governatore della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso. Presenti  in sala il vicepresidente della Giunta Regionale, Giovanni Lolli, la senatrice Stefania Pezzopane e il presidente del Consiglio Regionale, Giuseppe Di Pangrazio.

In rappresentanza delle aziende locali sono intervenuti l’Amministratore Delegato della Cartiera Burgo, che ha annunciato la riapertura dell’azienda per il prossimo 30 novembre e il riassorbimento di tutti i dipendenti, e l’ingegnere responsabile della Telespazio che ha sottolineato l’importanza del progetto Galileo e la sinergia, basata su capacità e concretezza, tra l’Amministrazione Di Pangrazio, la Regione e il Governo.

“Ho conosciuto il Ministro De Vincenti quando era Sottosegretario alle Attività Produttive – ha esordito Di Pangrazio – in occasione della battaglia per la Micron. Ricordo bene quel momento perchè quella per la Micron fu la prima grande battaglia della nostra Amministrazione. Il direttore dell’azienda annunciò 700 esuberi, ma unimmo le nostre forze, costringemmo il direttore a venire a Roma e, grazie all’impegno di De Vincenti, riuscimmo ad ottenere il finanziamento che ci ha consentito di salvare l’azienda”.

“La Marsica – ha concluso il primo cittadino – si trova in un punto strategico. Abbiamo tutto per far crescere il territorio, ma abbiamo bisogno di salvaguardare le nostre aziende e sviluppare quello che abbiamo ereditato. Per questo chiedo l’istituzione di un distretto agroalimentare ad Avezzano che, insieme alla facoltà che sorgerà nel Parco Arssa, sarà un punto importante per tutta la Marsica ed in particolare per il Fucino. Siamo in ripresa, siamo sulla buona strada”.

“Vogliamo mettere sul tavolo – ha dichiarato il presidente D’Alfonso – quello che la Regione in questi 33 mesi ha fatto per Avezzano e la Marsica. Risorse finanziarie per far ripartire il Parco Torlonia pari 4 milioni e 700 mila euro, risorse per esigenze depurative del sistema industriale, 1 milione per il patrimonio religioso, 800mila euro per dissesto idrogeologico e 50 milioni di euro per il rifacimento del sistema irriguo di tutta la Marsica.

In programma ci sono, poi, 1 miliardo 566 milioni di euro per potenziare la tratta ferroviaria Roma-Pescara”, i risparmi del Masterplan, pari al 25% dell’importo complessivo, da reinvestire anche nel territorio, e una parte dei 28 milioni di euro recuperati dai fondi strutturali delle regioni che verranno destinati all’istituzione del distretto agroalimentare. Infine, due aziende locali, la Burgo e la nuova azienda che sorgerà dalla ex Vesuvius beneficeranno dei fondi 181. La Marsica è un territorio agevolato perchè gode di grandi spazi e per la sua vicinanza con Roma”.

 

“Il tessuto Stato-Regione-Comune ha dimostrato di saper funzionare – ha concluso il Ministro De Vincenti.  Quando l’Abruzzo dimostra di crescere in termini di Pil e occupazione più della media nazionale vuol dire che questa terra ha delle forti potenzialità. Ci siamo conosciuti con il sindaco nell’ambito della crisi Micron. Li, in quel momento, si è misurata la tenacia e la cultura del lavoro della terra. Ripartire da una crisi che minacciava 700 esuberi, salvare e ricostruire un’azienda: questo ci dice molto su quello che si può fare.

Il territorio ha delle grosse capacità, grandi potenzialità, ma siamo consapevoli anche delle difficoltà. E’ dovere delle istituzioni rafforzare le condizioni affinchè le capacità possano esprimersi, fare in modo che questo territorio consenta di sviluppare le attività produttive e migliorare la qualità della vita. In questi anni abbiamo sperimentato l’importanza di cosa ha significato un rapporto forte di collaborazione istituzionale, di condivisioni di obiettivi, di strumenti e di responsabilità tra Governo, Regione e Comune. Questa è la strada sulla quale dobbiamo continuare, è molto importante che ci sia un rapporto di continuità di collaborazione istituzionale”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top