Cronaca e Giudiziaria

Mezzo chilo di droga nascosto nel cappuccio: arrestato

Il giovane era appena sceso dall’autobus proveniente da Avezzano quando è stato fermato dagli agenti della mobile aquilana

L’Aquila – Era stato in ‘trasferta’ ad Avezzano e giovedì sera, appena sceso dall’autobus che lo aveva riportato all’Aquila, è incappato in un controllo attuato dagli agenti della squadra mobile cittadina, impegnati in un’attività di prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti. Il giovane, un venticinquenne magrebino domiciliato nel capoluogo abruzzese, aveva occultato nel cappuccio della giacca che indossava ben dieci panetti di hashish, del peso complessivo di circa cinquecento grammi.

La perquisizione domiciliare effettuata subito dopo nell’abitazione del giovane, permetteva di trovare due bilancini di precisione, due involucri di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” ed ulteriori grammi 0,50 di “hashish”. L’uomo è stato arrestato e, su disposizione dell’A.G. competente, associato presso la locale Casa Circondariale “Le Costarelle”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top