Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Italia

Meteo: ultimi due giorni di sole, mercoledi’ tornano i temporali


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

L’alta pressione che in questi giorni ha regalato giornate soleggiate con clima mite ci lascera’ tra due giorni. Da mercoledi’ infatti una perturbazione atlantica raggiungera’ il Nord e la Toscana, giovedi’ anche il Centro e per finire il Sud. Oggi e domani il sole dominera’ ancora le nostre regioni salvo locali foschie o banchi di nebbia sulle pianure, poi le nubi inizieranno ad aumentare a partire dal Piemonte finche’ mercoledi’ una perturbazione temporalesca colpira’ tutto il Nord con piogge abbondanti in Liguria e verso le altre regioni. Peggiorera’ anche in Toscana con rovesci e temporali, localmente intensi. Antonio Sano’, direttore e fondatore di www.ilmeteo.it avverte che giovedi’ la perturbazione si spostera’ al Centro colpendo soprattutto le regioni adriatiche e venerdi’ raggiungera’ anche il Sud. Le temperature subiranno una leggera diminuzione, ma rimarranno comunque nella media del periodo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top