Altri articoli

Mercato clandestino del solare, nuovo furto a Balsorano

Mega furto a “Balsorano energia”, centrale in località Aringo nei pressi del comune rovetano. I malfattori avrebbero rubato circa 700 pannelli fotovoltaici per 300mila Euro riuscendo a fuggire indisturbati. Le indagini lasciano supporre siano riusciti ad introdursi nella centrale tagliando la recinzione e sembra abbiano caricato i pannelli su un camion. Nessuna pista per è ora esclusa.

“Balsorano Energia” è stata costruita due anni fa dall’Ansaldo, società del gruppo  Toshiba, la centrale fu fortemente voluta dall’ex amministrazione comunale ed avrebbe fatto affluire nelle casse comunali fino a 100mila euro l’anno. I pannelli fotovoltaici garantiscono un sicuro guadagno sui mercati clandestini, ricordiamo a tal proposito la banda sgominata qualche anno fa nella Marsica con sede in Marocco.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top