Altri articoli

Mense, terza puntata: il prototipo Luco

IMG_0007Terza tappa della nostra inchiesta sul servizio mense scolastiche in giro per la Marsica. Oggi ci occupiamo di Luco Dei Marsi, dove la situazione delle diverse classi dell’Istituto Comprensivo ‘’Ignazio Silone’’ ci viene spiegata dalla Dott.ssa Antonella Alfidi, responsabile dell’area amministrativa del Comune.

Usufruiscono del servizio di ristorazione dal lunedì al venerdì i bambini della scuola dell’infanzia (120 alunni) e due sezioni della scuola secondaria per un solo pomeriggio a settimana, mentre da quest’anno la scuola primaria non prevede il rientro pomeridiano. La ditta che provvede già da diversi anni al servizio di refezione scolastica di Luco è l’ESSEBI di Avezzano, una Srl specializzata in ristorazione collettiva e catering con centro cottura ubicato al nucleo industriale.

Il costo totale del buono pasto è di 4,32 €, 1,82 € a carico del comune e 2,50 € a carico delle famiglie. L’amministrazione comunale prevede inoltre, in base all’ISEE, l’esenzione dal costo dei buoni pasto per le famiglie in gravi difficoltà economiche o con all’interno un membro o più, con problemi particolari di salute. Il menù riservato ai bambini, stabilito e controllato annualmente dalla Asl, prevede diete mirate per alunni celiaci o musulmani, ed ogni programma alimentare è predisposto in linea con le tabelle dietetiche riferite alle varie fasce d’età.

Il servizio di ristorazione propone ai piccoli alunni primo, secondo, contorno e frutta; entrando nello specifico l’alternanza di pasta e riso, pesce una volta a settimana, carne rossa e bianca due o tre volte a settimana, uova e verdura, il tutto servito alle ore 12:30.

Le scelte dell’Amministrazione comunale sono dunque sorrette da un obiettivo di base: favorire un’alleanza tra scuola e famiglia per assicurare a bambini e ragazzi una dieta sana ed equilibrata. Ma questa situazione potrebbe cambiare a ridosso del prossimo anno, in quanto è prevista la scadenza del mandato della ditta ESSEBI e il conseguante nuovo appalto per aggiudicarsi il servizio di refezione scolastica. Aumenterà il costo del ticket in linea con gli aumenti che hanno fatto tanto discutere in alcuni comuni limitrofi, oppure l’amministrazione luchese manterrà l’equilibrio attuale? Staremo a vedere!

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top