Cronaca e Giudiziaria

Mense scolastiche ad Avezzano, il comune conferma agevolazioni per famiglie meno abbienti

Il comune di Avezzano ha deliberato di confermare per l’anno 2015 tutte le tariffe in vigore nell’anno precedente e pertanto il sistema tariffario per il servizio di refezione scolastica a favore degli alunni frequentanti le Scuole d’Infanzia e Primarie statali del capoluogo e delle frazioni sarà il seguente:

Esenzione del pagamento della tariffa                               (valore ISEE non superiore a € 5018,00)

Applicazione della tariffa ridotta di € 2,64 a pasto         (valore ISEE oltre  € 5018,01 e fino a € 12544,00)

Applicazione della tariffa ridotta di € 3,23 a pasto         (valore ISEE oltre  € 12544,01 e fino a  € 15000,00)

Applicazione della tariffa ridotta di € 3,58 a pasto         (valore ISEE oltre  € 15000,01 e fino a E 21.000,00)

Applicazione della tariffa ridotta di € 3,23 a pasto           per il 2° figlio che usufruisce del servizio

Applicazione della tariffa ridotta di € 1,60 a pasto           per il 3° figlio fruitore del servizio

 

Tariffa non agevolata  a  € 3,98 invece per:

–  minori appartenenti ad un nucleo familiare  che ha un valore ISEE superiore a € 21.000,00

–  minori  non  residenti nel Comune di Avezzano

– mancata presentazione dell’ISEE

Per ottenere la concessione dell’ agevolazione tariffaria (esonero dal pagamento della tariffa o tariffa agevolato) occorrerà presentare, entro il termine  perentorio del  30 novembre, apposita domanda al Comune di Avezzano utilizzando la  modulistica disponibile presso l’ufficio del Segretariato Sociale – Sig.ra Ria Cristina, (in via Vezzia, piano terra), tel. 0863/501377.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top