Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Mazzetti: fuori dal Pd chi non sostiene il candidato Di Paolo


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Si annunciano epurazioni in casa Pd. Gli iscritti che non sosterranno il candidato ufficiale del partito verranno sospesi per due anni. Il coordinatore provinciale Mario Mazzetti invita tutti ad «attenersi alle regole». Pena l’avvio di procedimenti disciplinari. Ma, alla vigilia della scadenza per la presentazione delle liste, l’atmosfera è più che tesa. La candidatura con Abruzzo Civico a sostegno di Luciano D’Alfonso del consigliere provinciale Andrea Gerosolimo (ex Udc) ha sollevato un polverone e compromesso equilibri politici già precari.

«Esiste uno statuto nazionale» afferma Mazzetti «che prevede la sospensione di due anni dal registro del partito per gli iscritti che si candidano in altre liste oppure che sostengono candidati di altre liste. Verificata questa situazione, saranno attivate le idonee procedure interne. È importante che tutti si attengano alle regole e invito gli iscritti al partito, qualora abbiano intenzione di sostenere altri candidati, a rivedere la propria posizione».
Procedure analoghe contro i dissidenti sono già state avviate, lo scorso anno, in seguito alle elezioni comunali di Sulmona e Tagliacozzo, dove alcuni esponenti del Pd si sono candidati in altre liste in contrapposizione a quelle del partito, oppure hanno sostenuto candidati di altre coalizioni.

A Pratola Peligna, il sindaco Antonio De Crescentiis, e il segretario del circolo Pd, Roberto Di Loreto, fanno quadrato intorno al candidato del partito Massimo Di Paolo. Intanto, però, tre assessori comunali, Costantino Cianfaglione, Fabrizio Fabrizi e Danesa Palombizio, annunciano ufficialmente il sostegno a Gerosolimo. Cianfaglione e Fabrizi sono iscritti al Pd.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top