Attualità

Maurizio Acerbo eletto Segretario Nazionale di Rifondazione Comunista

Abruzzo – “La notizia della elezione di Maurizio alla carica di Segretario Nazionale di Rifondazione Comunista nel congresso di Spoleto ha emozionato tutto l’Abruzzo. Un riconoscimento meritato per un rappresentante onesto capace e coerente e sempre attento alle istanze e ai bisogni della società abruzzese”. E’ quanto si legge in una nota del PRC L’Aquila.

“Conosciuto in tutta la Regione per le sue lotte spesso contro corrente in Consiglio Regionale e per l’attenzione che da sempre ha prestato verso i movimenti. Per noi, compagni di lotte e di battaglie di Maurizio, la sua elezione è motivo di orgoglio ed è anche un grande riconoscimento alla coerenza e alla tenacia che ha permesso al nostro partito di continuare ad esistere nonostante le mille difficoltà incontrate in questi anni.

Per quanto riguarda invece la provincia dell’Aquila, il congresso del circolo PRC “Alfonsina Casamobile” dell’Aquila ha eletto segretario comunale Dario d’Alessandro, avvocato attivo nei movimenti di ricostruzione sociale del territorio aquilano, mentre il congresso della federazione ha eletto segretario provinciale Silvano Di Pirro, di Pescasseroli, da sempre punto di riferimento della sinistra nel territorio dell’Alto Sangro e della Marsica e candidato alle scorse regionali per il movimento Un’Altra Regione con Acerbo, in cui ha portato l’esperienza qualificante delle sue numerose battaglie ambientaliste”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top