Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Marsicanews si rinnova su web e tablet


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

mn-homeOggi il debutto della nuova versione di Marsicanews.
L’editore, Antonio Ruscitti: “È cambiato il modo stesso di immaginare i contenuti. Saper scrivere un pezzo non basta: nell’epoca del giornalismo digitale, è fondamentale riuscire a corredarlo con video, foto, storie e infografiche.
Ma anche essere in grado di condividerlo in Rete, attraverso blog e social network, ottimizzando il testo per i motori di ricerca e per i dispositivi di nuova generazione”

Le abitudini di lettura degli italiani cambiano e i grandi gruppi editoriali, primi fra tutti i grandi player internazionali, si attrezzano per soddisfarle. Le notizie digitali si leggono sempre più in mobilità, su tablet e smartphone ed ecco che sul web debutta una nuova versione di Marsicanews interamente pensata nella logica «touch & social».

La caratteristica principale del nuovo sito diventa quindi il grande spazio alle immagini e ai video, per favorire una navigazione «responsive», cioè capace di adattarsi al meglio ai dispositivi con cui viene consultato. In una prima fase, il sito sarà ottimizzato soprattutto per i tablet, mentre sarà presto disponibile su AppStore un’app per i possessori di iPhone e iPad che renderà ancora più coinvolgente l’esperienza d’uso.

«Parliamo troppo spesso di crisi dell’editoria, mentre il numero dei lettori è in crescita e l’informazione che producono le grandi testate è sempre più importante. Noi vogliamo essere protagonisti e il nostro obbiettivo è costruire intorno al lettore un sistema di informazione completo, all’avanguardia e alla portata di tutti».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top