Cronaca e Giudiziaria

Marsia, una battaglia durissima…

Il presidente del Consorzio di Marsia ci fa pervenire per opportuna conoscenza la sentenza emessa in data 16/10/2014 del Commissariato per il riordino degli usi civici, che comferma in modo definitivo l’illeggittimità del consorzio stradale delle strade vicinali creato sulla base dell’esistenza degli usi civici a Marsia.
La sentenza del Commissario per il riordino degli usi civici dichiara il proprio difetto di giurisdizione poichè, tutti i terreni, compresi quelli su cui insistono strade e piazze, sono di proprietà privata e non gravati da uso civico. E ciò naturalmente oltre all’assenza di strade vicinali nel comprensorio di Marsia, le uniche per le quali il suddetto consorzio stradale avrebbe potuto svolgere la sola manutenzione ordinaria in base alla legge che regola e costituisce tali consorzi stradali.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top