Abruzzo

Marijuana al circolo ricreativo, un arresto

Un circolo ricreativo trasformato in una centrale di droga. Per questo un nigeriano di 33 anni e’ stato arrestato dalla Guardia di Finanza, dopo un controllo nel locale, a Pescara, in piazza Santa Caterina.

E’ stato anche denunciato a piede libero un eritreo e sono stati segnalati alla prefettura due avventori, sempre extracomunitari, per uso di stupefacenti. Il cittadino nigeriano era uno dei “fornitori” del circolo, pronto ad effettuare la consegna giornaliera di una ventina di dosi. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati circa 150 grammi di marijuana, scovati da Paba e Vagol, i cani antidroga della Finanza. Parecchie dosi di marijuana che erano state occultate dietro il bancone del bar, vicino ad un frigorifero.

Era da tempo che le Fiamme Gialle tenevano sotto controllo il locale, una associazione culturale interetnica, anche perche’ erano arrivate alle Fiamme gialle molte lamentele dagli abitanti della zona. Il locale era gia’ stato chiuso con un provvedimento di sospensione della licenza per ragioni di ordine e sicurezza pubblica.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top