Abruzzo

Manda sms a fidanzato: mi uccido col gas, salvata da Polizia

Manda un sms al fidanzato con un messaggio atroce: addio, sto per uccidermi col gas. Il ragazzo allora inizia la corsa per salvarle la vita e chiama la polizia.

È successo a Sambuceto, frazione di S.Giovanni Teatino, vicino Chieti: all’arrivo nei pressi della palazzina della ragazza gli uomini della Volante della questura di Chieti si accorgono che il gas fuoriuscito dall’appartamento è diventato un pericolo per l’incolumità per tutti gli inquilini e allora viene decisa l’immediata evacuazione dello stabile.

L’arrivo dei vigili del fuoco – che sono entrati nella casa dalla finestra – e del 118 sono serviti a salvare la vita della ragazza che ora è ricoverata nell’ospedale teatino in serie condizioni ma pare non in pericolo di vita.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top