Cronaca e Giudiziaria

Maltratta moglie per anni: divieto di avvicinamento per un tagliacozzano

Nella giornata di ieri, il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Polizia  di Avezzano ha eseguito, a carico di un cittadino italiano di 45 anni residente a Tagliacozzo, la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi di residenza, di domicilio e di lavoro di due donne, rispettivamente, moglie e zia di quest’ultima. All’uomo è stato inoltre imposto il divieto di comunicare con la moglie e potrà contattare il figlio minore solo tramite i legali. Il quarantacinquenne era stato segnalato all’autorità giudiziaria a seguito di maltrattamenti prolungati nel tempo nei confronti della moglie, compiuti anche in stato di ubriachezza e intossicazione da sostanze stupefacenti ed alla presenza dei figli minori, che hanno costretto la donna a rifugiarsi presso una struttura protetta. L’uomo è stato segnalato anche per aver obbligato, con minaccia e violenza, la zia della moglie a rivelare dove si trovasse.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top