Cronaca e Giudiziaria

Maltempo: vertice fra i comuni della Marsica per lo stato emergenza

Un vertice tra i sindaci della Marsica con il presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, e il sottosegretario alla presidenza della Giunta d’Abruzzo, Mario Mazzocca, si è svolto oggi al comune di Avezzano per definire le procedure finalizzate alla richiesta di dichiarazione dello Stato di emergenza in seguito all’alluvione del 15 ottobre scorso.

“È stato fissato un incontro per martedì prossimo all’Aquila – ha dichiarato di Pangrazio- per sincronizzare le azioni della Regione con quelle dei territori colpiti dal maltempo”.

Il sottosegretario Mazzocca ha rivolto un invito ai sindaci presenti ( Avezzano, Civitella Robeto, Balsorano, Canistro, San Vincenzo, Capistrello, Luco, San Benedetto dei Marsi, Carsoli, Morino e Magliano) per  “dettagliare quanto più possibile i danni causati dal maltempo alle infrastrutture e alle colture del territorio, al dine di supportare in maniera ottimale la richiesta che la regione ha avanzato per la dichiarazione dello stato di emergenza alla presidenza del consiglio dei ministri”.

Alla riunione tecnica hanno partecipato anche i rappresentanti del consorzio di bonifica, la coldiretti , confagricoltura e un ingegnere della protezione civile”. Il presidente del consiglio regionale, inoltre, ha dichiarato che la Regione si è attivata per recepire finanziamenti per la pulizia delle strade e dei canali del Fucino, fino ad oggi di incerta competenza.

“Il collettore centrale – ha sostenuto uno dei rappresentanti del consorzio- e le strutture canalizzanti sono state danneggiate e per questo non è necessario solo un intervento di manutenzione ordinario, ma straordinario”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top