Abruzzo

Malattie rare, presentazione del rapporto sulla cura Amiloidosi Hattr in Regione Abruzzo

Abruzzo – Giovedì 5 luglio alle ore 11,  nella sede Regione Abruzzo, viale Bovio 445, l’Assessore alle politiche sanitarie Silvio Paolucci e il dott. Antonio Di Muzio (neurologo dell’ospedale S.S. Annunziata di Chieti), presenteranno i risultati di un rapporto sulla cura e la presa in carico del paziente affetto da amiloidosi hATTR che vede la regione Abruzzo capofila in Italia nella sperimentazione di questo modello pilota. Da settembre il progetto ideato in collaborazione con l’azienda Alnylam, leader nella ricerca per le malattie rare, coinvolgerà anche altre 4 regioni italiane.

Al centro del rapporto realizzato da KPMG il tema della presa in carico del paziente e della cura di questa patologia attraverso la centralità del territorio per proporre miglior approccio diagnostico e terapeutico. Grazie alla sinergia tra aziende come la Alnylam che investono in ricerca e le regioni che hanno partecipato al progetto, si inaugura un nuovo metodo per il trattamento di questo tipo di patologie che coniuga il miglioramento della qualità della vita per il paziente e la razionalizzazione dei costi per il sistema sanitario.

La ricerca ha coinvolto i territori, le associazioni di pazienti affetti da questa malattia (in Abruzzo sono 5mila i pazienti affetti da malattie rare), l’Ospedale S.S.Annunziata di Chieti, il dipartimento salute e welfare della Regione Abruzzo, i rappresentanti del Centro di Coordinamento per le malattie rare della Regione e dell’Ospedale S. Spirito di Pescara.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top