Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Maestra perquisisce alunni: carabinieri ascoltano le mamme


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Accertamenti dei carabinieri – che hanno ascoltato genitori, maestre e dirigente scolastico – nel Comune di Villavallelonga, all’indomani delle proteste di una quindicina di mamme dopo che i figli hanno denunciato di essere stati perquisiti dalla maestra al termine della festa di Carnevale, alla ricerca di una trentina di euro scomparsi dalla sua giacca.

In Comune (presente il vice sindaco Domenico Bianchi), le mamme interessate hanno parlato con il comandante dei Carabinieri di Trasacco, il maresciallo Armando Croce. Successivamente, i carabinieri hanno incontrato maestre e dirigente scolastico della scuola di Villavallelonga, che fa parte dell’Istituto comprensivo di Trasacco. Assente, perchè, secondo informazioni, sarebbe nella sua giornata libera, l’ insegnante interessata.

«A scuola stamani tutto funziona regolarmente – è stata l’ unica dichiarazione del vice sindaco Bianchi – la vicenda è stata messa dal Comune nelle mani delle persone competenti». Per questa sera è probabile un incontro tra i responsabili del consiglio di classe, le maestre ed il dirigente scolastico«.

I bambini, di cui alcuni sarebbero stati fatti spogliare, sono una ventina e fanno parte delle classi prima, terza e quarta. »Se è vero – aveva commentato ieri il primo cittadino, Leonardo Lippa – è un fatto molto grave. Sono stato convocato dalle mamme come sindaco e ho ascoltato la loro testimonianza«.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top