Italia

M5S, espulsi altri due parlamentari

Fuori altri due. I deputati pentastellati Massimo Artini e Paola Pinna devono essere espulsi dal Movimento 5 Stelle. È questo il verdetto del sondaggio on-line indetto a sorpresa ieri mattina sul blog di Beppe Grillo che ha chiesto ai militanti di cacciare i due parlamentari considerati da tempo dissidenti, con l’accusa di non aver versato i soldi della diaria e di parte dello stipendio da parlamentare come previsto dal regolamento dei pentastellati. La nuova epurazione rischia di avere un effetto deflagrante su tutto il Movimento dove cresce l’area del dissenso. Anche alla luce del flop elettorale nelle recenti elezioni di Emilia Romagna e Calabria. «Spero che qualcuno riprenda lucidità e si fermi in tempo, non ho sacrificato parte della mia vita per vedere accadere tutto questo», scrive su Twitter Fedrico Pizzarotti, il sindaco di Parma da tempo nel mirino di Grillo e Casaleggio e oggi inviso anche per aver invitato Matteo Renzi a Parma.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top