Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Luco, parte la videosorveglianza: in arrivo importanti lavori pubblici


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

In questi giorni, dopo l’approvazione da parte della Prefettura del progetto di videosorveglianza presentato dal comune di Luco dei Marsi, è iniziata l’istallazione delle telecamere in alcune zone del paese. Entro fine gennaio si completerà il primo step che prevede l’istallazione di 11 telecamere; durante il 2016 l’impianto sarà incrementato con altrettante telecamere, fino ad avere una copertura totale del territorio per combattere la microciminalità e l’abbandono indiscriminato dei rifiuti. Grandi novità anche per il decoro urbano: l’assessore all’ambiente Antonello Gallese rende noto che, “dopo aver rinnovato il rapporto con la ditta Segen che gestisce la raccolta differenziata, sono partiti i nuovi servizi:

Spazzamento meccanico manuale: è partito il programma di spazzamento del paese; quest’ultimo è stato diviso in zone, e tutti i cittadini sono stati informati dei vari passaggi settimanali. Nei prossimi giorni inizierà la distribuzione delle tanichette per la raccolta degli oli da cucina.

-Centro di raccolta: nei primi giorni del 2016 partiranno i lavori per la realizzazione del “Centro di raccolta”, che verrà realizzato presso l’ex mattatoio di strada 43. I cittadini potranno conferire giornalmente rifiuti ingombranti, RSU, ecc.. che adesso si svolge nell’area dell’ex ammasso. Quest’ultima sarà destinata ad una riqualificazione.

Ponti strada 39 e 46: dopo un’agonia durata 10 anni, in questi giorni sono iniziati i lavori sui ponti a Fucino di strada 39 e 46; un risultato importante da parte dell’amministrazione, che è riuscita ad ottenere dalla Provincia il rifacimento dei ponti. Inoltre è nostra intenzione, per il 2016, migliorare la viabilità di alcune strade del comprensorio fucense.

Potenziamento impianti sportivi: è partito il bando di gara per il completamento del secondo stralcio degli impianti sportivi in località aracannella; verrà completato il campo da tennis con manto in sintetico, e realizzata una pista di pattinaggio per i piccoli pattinatori luchesi; un impianto che rappresenterà un gioiello per tutto l’Abruzzo.

Progetto RSU: il sindaco Domenico Palma si è recato in regione per la firma della convenzione che permetterà di ottenere un finanziamento di circa 90.000 euro grazie ad un progetto presentato nel 2013; con questi fondi, a rimborso, realizzeremo lavori di sistemazione della piazza principale; inoltre verrà completato “l’ex mattatoio” con la realizzazione di una biblioteca cartacea e multimediale.

Piazza Michetti/Piazza Gramsci: sono in corso i sopralluoghi per la riapertura del Parco giochi in Piazza Michetti; inoltre si sta preparando un progetto di completamento per il Parco giochi di Piazza Gramsci, in modo da ultimarlo per la prossima primavera.

Lavori Parco San Leonardo: a primavera riprenderanno i lavori di completamento del Parco San Leonardo, per la valorizzazione del territorio montano, grazie anche al gruppo “CAI lucus Angitiae”.

Zona archeologica: sono stati ultimati i lavori di valorizzazione della zona archeologica; nel prossimo anno verranno istallate le telecamere, e l’area sarà oggetto di visita da parte di molte scolaresche del territorio, grazie alla collaborazione dell’associazione “Luco dei Marsi è il mio Paese”.

Zone oggetto alluvione 2015: per queste zone siamo in attesa di notizie dall’Ente Regionale; certo è che, se a breve non riceveremo risposte, dovremmo intervenire per la messa in sicurezza del “Vallone Moritto” e dell’impianto fognario della zona sottostante in Via santa Maria e Via Cesinati.

Nuovi spazi edificabili: sono partiti i picchettamenti della famosa Zona C da parte del Consorzio urbanistico dei Pozzi, ed a breve partiranno i primi imbrecciamenti delle principali strade per permettere ai vari privati di iniziare ad edificare; verrà abbassato il lotto minino edificabile a 3000 m nella zona pedemontana del “Campo a Monte”, con il recepimento della normativa regionale.

Impianto fotovoltaico: è stato inoltrato il ricorso al TAR per la decisione del GSE sulla revoca degli incentivi dopo gli esposti dell’opposizione, che continua a fare insinuazioni ridicole al solo fine di denigrare il sindaco. Se andrà a buon fine, l’amministrazione avrà a disposizione circa 200.000 euro da destinare ad asfaltare molte vie del paese.

Tutti i lavori – spiega Gallese – saranno realizzati senza creare mutui per i cittadini, il tutto in forte discontinuità con le precedenti amministrazioni, che hanno indebitato i luchesi con mutui di circa 900.000 euro l’anno fino al 2037 per opere ad oggi incompiute. L’attuale amministrazione ha saputo, mediante progetti innovativi, reperire fondi senza aumentare il già pesante fardello che grava sui cittadini fino al 2037. Inoltre, nel 2017, scadrà il contratto di comodato d’uso di una parte dell’ex municipio di Luco sito in Piazza Umberto I al PD, vergognosamente a 20 euro al mese, da 30 lunghi anni a danno della collettività. Alla scadenza – conclude l’assessore – la sede sarà donata a tutte le associazioni che vogliano organizzare attività ricreative a beneficio della comunità. Concludo con l’augurio di un sereno Natale e un felice anno nuovo a tutti i luchesi”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top