Cultura

Luco dei Marsi: entusiasmo e partecipazione per “La guerra dei Lati”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Si è conclusa l’edizione 2016 de “La guerra dei Lati”, manifestazione rievocativa di alcuni aspetti della realtà giovanile del passato luchese, che punta ad unire divertimento, spirito di squadra esocializzazione all’aria aperta, proprio in un’epoca in cui si è spesso troppo impegnati a seguire la realtà dietro uno schermo luminoso. Durante i giorni 19-20-21 agosto, la cittadinanza si è divisa per formare i Lati, squadre contraddistinte da nomi caratteristici, che si sono battute per ottenere il primo posto nella classifica generale, competendo tra i tanti giochi simbolo della cultura marsicana e soprattutto Luchese.

I giochi: presentazione lato “je lat più bejje”, caccia al tesoro, sciarpalonga, briscola e tre sette, bocce in campo libero, je segone, nizza, cerchio, monopattino, tiro alla fune maschile, tiro alla fune femminile, salita alla corda, frezza, gimkana del manovale, ruscica, carrettin, salita deji mbreachi,  corsa coi sacchi e conca.

La classifica generale dei Lati di quest’anno: I° Santamaria, II° Asilo, III° Campetto, IV° Casette, V° Campammonte, VI° Frati, VII° Borghetto, VIII° 10 Lire.

Complimenti al Lato Santamaria, da alcuni anni sono vincitori “seriali” della guerra, non di meno l’Asilo, che vanta di essere una squadra di giovanissimi agguerriti e determinati. A seguire sul podio, il lato Campetto che ogni anno dimostra doti atletiche e prestanti in giochi che sono tutt’altro che facili. Riferimento particolare va agli ultimi in classifica, il Lato 10 Lire, che per la prima volta ha partecipato alla Guerra e che, nonostante il risultato poco fortunato, è rimasto aggrappato alla classifica con le unghie e con i denti per tutta la durata dei giochi.

Articolo e foto di Gian Andrea Carpineti

Fonte foto Lati: Pagina Facebook “La Guerra Dei lati”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top