Altri articoli

Luco Dei Marsi, un uomo aggredisce i soccorritori del 118 perché in ritardo

Quando i soccorritori arrivano in casa sua, impedisce loro di entrare a prestare soccorso alla moglie e li colpisce. Questo è quanto accaduto l’altra notte a Luco dei Marsi, dopo che un uomo ha chiesto l’intervento del 118 a causa di un malore accusato dalla moglie. Mentre il medico di guardia è arrivato subito, l’ambulanza, che partiva da Avezzano, ha impiegato più tempo, portando così l’impaziente uomo a minacciare i sanitari, i quali hanno pensato bene di richiedere l’intervento dei carabinieri sul posto.

All’arrivo degli operatoti, l’uomo, come promesso, ha tentato di impedire loro di entrare in casa per aiutare la donna. Il dottore ha cercato anche di rassicurarlo, senza evitare però d’essere strattonato più volte. Pochi istanti dopo, mentre il medico è riuscito ad entrare in casa e raggiungere la donna, il marito non contento ha pensato bene di prendersela con l’autista dell’ambulanza, colpendolo più volte. Nel frattempo sono intervenuti i carabinieri di Avezzano, evitando in tal modo l’irreparabile. Dopo lo spiacevole episodio, sia l’autista dell’ambulanza che il dottore sono stati medicati dai colleghi del pronto soccorso per le ferite riportate.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top