Cronaca e Giudiziaria

Luco dei Marsi, assolto il marocchino accusato di furto e tentata violenza

E’ stato assolto Arrouby Mohammed, trentunenne di origine marocchina, attualmente residente a Luco dei Marsi. Lo scorso aprile era stato denunciato da una donna, sua compaesana, per aver derubato la sua abitazione e aver tentato, a detta della vittima, di esercitarle violenza infilandosi nel suo letto senza vestiti. La donna sarebbe riuscita a divincolarsi e ad uscire dall’abitazione, rifugiandosi in un bar, e solo in un secondo momento si sarebbe rivolta alle forze dell’ordine per sporgere denuncia. Il Gup di Avezzano, Francesca Proietti, una volta ascoltate le dichiarazioni dei testimoni, si è espressa a favore dell’imputato, poiché il fatto non sussiste.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top