Giudiziaria

L’oro “sporco” rimane senza padrone

Noi dove trovarlo ve l’avevamo detto. Ma i tre chili d’oro sono rimasti lì dov’erano. Nessuno si è presentato per guardare la merce, così come nessuno ha partecipato all’asta di ieri, prevista per le 14.30. La crisi o l’eccessiva base d’asta della quale vi parlavamo ieri, dietro l’insuccesso. Ora comunque gli atti torneranno dal giudice Stefano Venturini, che dovrà decidere una nuova data. 

1 Comment

1 Comment

  1. lucia

    9 luglio 2014 at 19:02

    ma non doveva essere la polizia o chi di dovere a chiamare chi ha denunciato un furto in casa???? Io per esempio non lo sapevo che c’era questa refurtiva da vedere ed ho subito più furti!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top