Altri articoli

L’orchestra di Kiev in concerto ad Avezzano

Con la monumentale Quinta Sinfonia di Piotr Ilic Cajkovskji ed i più celebri valzer della Famiglia Strauss, il Teatro dei Marsi darà il benvenuto al nuovo anno 2015, ospitando lunedì prossimo 5 gennaio, alle ore 21.00, una delle formazioni sinfoniche di maggior prestigio del panorama musicale europeo: l’orchestra della Radiotelevisione di Stato della Repubblica Ucraina.
Biglietti al costo di euro 25-20-15, con ridotti per studenti, in vendita al Punto Informativo di Corso della libertà sabato 3 e domenica 4 gennaio nell’orario 18-19,30 e lunedì pomeriggio direttamente in teatro dalle ore 16.00 fino a sera. Info e prenotazioni: 392.0482900 – 329.9283147.

Teatro dei Marsi
Lunedì 5 gennaio 2015 ore 21.00

CONCERTO DEL NUOVO ANNO
Orchestra Sinfonica Nazionale della Radiotelevisione Ucraina (KIEV)
Direttore: Vladimir Sheiko

Pëtr Il’ič ČAIKOVSKIJ
Sinfonia n. 5 in mi minore op. 64 (1888)
Andante – Allegro con anima
Andante cantabile, con alcuna licenza – Allegro non troppo
Valse. Allegro moderato
Finale. Andante maestoso. Moderato assai e molto maestoso – Presto

*********
I CELEBRI VALZER DI STRAUSS
«Lo zingaro barone», Ouverture
«Klipp Klapp» Galop Op. 466
«la festa dei fiori», Polka Op. 111
«Tuoni e fulmini », Polka Op. 324
«sul bel danubio blu», Vals Op. 314 (ballet)
«La caccia», Polka veloz Op. 373
«Il treno delle delizie », Polka Op. 281
«Una notte a Venezia », Popurri or «Lagunen-Walzer» Op. 411
«I Briganti» (Banditen) Galop, Op. 378
«Champagne», Polka Op. 211
“ Voci di Primavera” valzer
«Storielle di un bosco viennese»,Vals Op.325 (ballet)
«Marcia Russa», Op. 426
«La festa dei fiori», polka Op. 11
«Marcha Radetzky», Op. 228

La prima esecuzione pubblica della Orchestra Sinfonica della nuova Radio Ucraina ( Radio Ukrainian-Center) , avvenne il 5 ottobre 1929. L’Orchestra è stata una parte della Radio-Teatro ed era costituita da 45 musicisti. Il primo direttore stabile dell’Orchestra è stato il professor Yakiv Rozenshteyn. Sono stati invitati i migliori musicisti di Kharkov, ex capitale dell’Ucraina, a far parte della nuova Orchestra .Ecco uno degli articoli di quel tempo: “Giorni storici per la Radio Ucraina. Quello che era un sogno si è avverato. E’ nata l’orchestra sinfonica della Radio e Tv Ucraina, composta dai migliori musicisti , il direttore e professore Rozenshteyn non aveva mai pensato di realizzare in così poco tempo una nuova orchestra, questo ci dà una speranza: che l’Orchestra sinfonica della Radio- center diventerà la migliore in Ucraina ” ( ” Evening Radio “, il giornale. 8 Ottobre 1929 ). L’Orchestra ha iniziato il suo primo ciclo sinfonico con il Tchaikovsky , con la 5 ° sinfonia, il 14 ottobre 1929 . Questa attività è stata seguita da 80 anni di grandissimi successi e tour in tutto il mondo con collaborazioni di direttori e solisti di fama mondiale . A causa del trasferimento della capitale ucraina a Kiev l’Orchestra è stata stabilita nell’attuale capitale ucraina e il numero di musicisti è aumentato fino a 60 persone . Nel 1937 diventa l’unica Orchestra Sinfonica stabile a Kiev che pratica esclusivamente musica sinfonica . Le trasmissioni radiofoniche e i concerti pubblici sono stati seguiti da migliaia di persone in tutto il mondo e i dischi di musica ucraina registrati dall’Orchestra hanno dato un enorme contributo alla cultura tesoro nazionale . Direttori di chiara fama hanno portato l’Orchestra al più alto livello della tecnica orchestrale .Ricordiamo: Herman Adler , Mykhailo Kanershteyn , Petro Polyakov , Kostyantyn Simeonov , Vadym Gnedash , Volodymyr Sirenko e Viatcheslav Blinov. L’ Orchestra ha collaborato con i più grandi conduttori del XX secolo. L’orchestra è la più invitata delle orchestre ucraine nel mondo: Corea del Sud , Iran , Algeria, Italia, Germania, Belgio, Polonia, le mete più frequenti. Dal 2005 Volodymyr Sheiko è ​​direttore principale e stabile dell’Orchestra. Il titolo dell’onorata collettiva e lo status accademico sono stati concessi all’Orchestra per meriti speciali nello sviluppo dell’arte musicale.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top