Altri articoli

L’opposizione celanese interviene sul Cam

camGiuseppe Cleofe, esponente del Psi, ha presentato una mozione che verrà discussa nel corso del prossimo consiglio comunale a Celano. Cleofe ripercorre la storia del Cam, ricordando come questo ente non abbia mantenuto fede a nessun impegno. Chiede ai sindaci dei comuni soci del Cam di valutare se esistono le condizioni per agire nel rispetto della legge, esprimendo l’azione di responsabilità nei confronti degli amministratori direttamente o tramite il ricorso al tribunale di Avezzano, con contestuale richiesta di nomina di un amministratore giudiziario.

Invita infine il sindaco Filippo Piccone a rescindere la convenzione con l’ente gestore dei servizi idrici nella Marsica, a gestire le reti direttamente almeno fino alla creazione di un nuovo soggetto. Inoltre, Cleofe chiede che i pagamenti dei canoni degli abitanti di Celano vengano riscossi dal Comune che a oggi vanta dei crediti verso il Cam, crediti mai saldati.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top