Politica

L’onorevole Squeri sostiene il ricorso della Coalizione Di Pangrazio: “Ad Avezzano sicuramente si tornerà a votare”

Avezzano – L’onorevole Daniela Santanchè e il senatore Mario Mantovani (Forza Italia) sono stati presenti ieri all’evento per la costituzione dei circoli “Noi Repubblicani Popolo Sovrano” di Avezzano e Trasacco. L’evento, tenutosi a partire dalle 21 all’ Istituto Don Orione, è stato l’occasione per  affrontare temi di  attualità a livello locale e nazionale e per rimanere aggiornati sulle iniziative dell’associazione. L’organizzatore dell’ interessante incontro è stato Esteno Tonelli, marsicano e collaboratore del senatore Mario Mantovani. Sono intervenuti il senatore Sante Zuffada e l’onorevole Luca Squeri.

“Come è possibile che ad Avezzano”, ha affermato l’onorevole Luca Squeri, “un giudice non abbia assegnato la maggioranza dei seggi alle liste che al primo turno hanno superato il 50 per cento dei voti validi? E’ come dire che in Italia c’ è una legge e ad Avezzano un’altra”. L’onorevole Squeri ha poi citato il caso del paese del senatore Zuffada dove “al ballottaggio vinse un sindaco, ma in Consiglio ad avere la maggioranza fu il sindaco risultato perdente al ballottaggio con il risultato che al primo consiglio cadde tutta l’Amministrazione a seguito della sfiducia”.

L’onorevole ha concluso affermando che: “Ad Avezzano sicuramente un giudice tirerà l’orecchio all’altro giudice ripristinando il Consiglio e sicuramente l’anno prossimo in città si tornerà a votare”.

Durante l’incontro l’attuale Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Gabriele De Angelis, è stata definita una “marmellata” poichè non si riconosce in essa un vero centro-destra. “E’ora – ha detto il senatore Mantovani – che in queste competizioni elettorali si torni alla vecchia politica, quella delle appartenenze. C’è un civismo esasperato”.

Mantovani ha poi aggiunto, riferendosi alle Amministrative tenutesi ad Avezzano, che “i voti del popolo valgono più di quelli della giustizia”.

Presenti all’incontro diversi rappresentanti della lista Abruzzo Civico che ha sostenuto il candidato sindaco Giovanni Di Pangrazio (assente perchè fuori regione) nell’ ultima tornata elettorale.“Apprezziamo la linea dell’onorevole Squeri – hanno detto – perchè è abbastanza chiara e noi siamo per le cose chiare e serie, non per le marmellate”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top