Altri articoli

L’Ombra Del Gattopardo a Villavallelonga

Giuseppe Festa, è uno scrittore, musicista e artista della Provincia di Bergamo, è laureato in Scienze Naturali e svolge per anni l’attività di educatore ambientale prima di arrivare alla “svolta” musicale con la pubblicazione nel 1999 di un primo disco solista “Voci dalla Terra di Mezzo” ispirato al famoso libro “Il Signore degli anelli”.
Con il gruppo da lui fondato, i Lingalad, pubblica successivamente altri quattro album musicali, ricevendo numerosi riconoscimenti anche a livello internazionale.

A Marzo 2013 Salani Editore pubblica “Il passaggio dell’orso”, romanzo che racconta la storia di un orso confidente e del suo rapporto con gli uomini, ma anche la storia di uomini che vivono e lavorano nel Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise e il loro rapporto con gli orsi e che trae spunto dalla sua passata esperienza come volontario.

Il romanzo, ristampato più volte, ha riscosso un enorme successo e un ampio consenso tra il pubblico indistinto, destando l’attenzione della critica ed è stato inoltre pubblicato in edizione scolastica dalla Mondadori.

Nel corso del 2014 Giuseppe Festa è stato, inoltre, Autore di interessanti reportage sulla natura trasmessi da RAI 2 (“La magia del lupo”, “Il mistero del gattopardo”, “Il guardaparco e l’orso”, “Il tesoro dei Lakota”, “Ladri di aquile”), documentari le cui riprese hanno interessato anche il territorio del Parco e in particolare il comune di Villavallelonga.

A distanza da un anno dalla pubblicazione de “Il passaggio dell’orso”, presentato, tra l’altro, la scorsa estate presso la Biblioteca Comunale di Villavallelonga, esce, sempre per Salani Editore, “L’ombra del gattopardo”, romanzo che narra la storia di una misteriosa creatura che si aggira nelle foreste più impenetrabili dell’Appennino, un animale leggendario conosciuto col nome di “lupo cerviero” o “gattopardo”. Le tracce del felino si moltiplicano: orme, strani versi nella notte, un mantello maculato che scompare tra le ombre del bosco. Il mondo scientifico è scettico, ma un giovane guardaparco indaga sul caso e inizia un’avventura che lo porterà a esplorare oscure zone d’ombra, fuori e dentro di sé.

L’Autore conduce il lettore in un’emozionante viaggio, dalle maestose foreste d’Abruzzo alla sconfinata taiga finlandese; un libro ispirato a una storia vera.

Al termine della presentazione – che vedrà, inoltre, l’esecuzione di alcuni brani musicali scritti dall’Autore nonché la proiezione di filmati inediti – verrà offerto ai partecipanti un aperitivo nel giardino dell’antica cantina (“Terrata”) appositamente scelta e allestita per l’evento.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top