Cronaca e Giudiziaria

Lite violenta in campo: partita sospesa a Canistro

Ieri sera si è conclusa nel peggiore dei modi la partita disputata a Canistro, in occasione del memorial dedicato ad un giovane del posto. Durante la serata, che rientra nel torneo organizzato dall’associazione “Canistro 80”, è scoppiata una lite che ha coinvolto i giocatori in campo e che ha costretto gli organizzatori a sospendere la partita; il motivo scatenante sarebbe stato un fallo fischiato dall’arbitro. Il pubblico presente allo stadio, invece di assistere ad una manifestazione all’insegna dell’amicizia e del sano sport agonistico, ha assistito sconcertato a pochi minuti di violenza. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top