Giudiziaria

Lite al semaforo, quando la città diventa come il far west

Un colpo di clacson di troppo al semaforo e il guidatore dell’altra auto reagisce in maniera spropositata. Ma quanto spropositata? Troppo, diremmo, visto che ha inseguito e speronato l’auto guidata da una ragazza di 22 anni, R.C., di Avezzano che ha ricevuto otto giorni di prognosi per rachide cervicale. Ferito anche il suo fidanzato, L.L. (6 giorni di prognosi per contusioni alla spalla destra e alla mano). Il tutto è accaduto in via San Francesco ad Avezzano ed è stato ripreso dalle telecamere del vicino carcere. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top